La migliore macchina per caffè a cialde

Come nelle altre guide, cercheremo di individuare quella che reputiamo essere la migliore macchina per caffè a cialde in carta ESE 44 tra tutte quelle che abbiamo testato. Non è stata un’impresa semplice, a causa della grande concorrenza di altre macchinette di alto livello disponibili in Italia. Sono molti i produttori di macchine da caffè a cialde e la maggior parte sono italiani e il motivo risiede soprattutto nel gusto che ogni italiano va a ricercare in questi dispositivi. Nelle altre parti d’Europa e del Mondo il caffè viene apprezzato più lungo e diluito e i costruttori di macchine per caffè preferiscono puntare sulla riduzione dei costi, delocalizzando la produzione. Nella nostra Penisola, invece, c’è ancora una serrata concorrenza e ricerca della perfezione che ci spinge a migliorare gusto, cremosità, temperatura, aroma e prestazioni. Da questa competizione sono emersi dei prodotti che riescono a emulare il caffè del bar e, a volte, anche a superarlo, ad un costo per tazzina 10 volte più basso.

Il rito del caffè è un’irrinunciabile esperienza sensoriale che coinvolge tutti e cinque i sensi. Come in passato, il suono della caffettiera moka e il profumo del caffè o i rumori delle tazzine del bar già procuravano la salivazione e preannunciavano la degustazione, oggi la migliore macchina per il caffè a cialde deve contemporaneamente ricostruire il rito casalingo o quello del bar. Il vero intenditore di caffè ha, quindi, delle aspettative precise quando deve sorseggiare un buon caffè e la macchina per caffè a cialde deve soddisfare questi requisiti:

  • Temperatura. La temperatura deve essere molto alta, tanto da riscaldare le labbra e la lingua, ma non deve scottare. Per raggiungere questo risultato, la migliore macchina da caffè deve riuscire a condurre l’acqua del serbatoio (95° C) fino alla tazzina senza perdita di calore.
  • Cremosità. La miscela deve accarezzare le papille gustative della lingua con una crema che resti in bocca senza scivolare via. Solo una miscela cremosa si mantiene nel palato per molto tempo e allungando l’emozione del gusto.
  • Schiuma. La schiuma trasmette alla vista la sensazione di cremosità e prepara le papille gustative alla successiva esperienza sensoriale.
  • Aroma. Anche l’odore deve essere caldo, avvolgente e deve risaltare le proprietà della miscela preferita.
  • Gusto. Infine, il gusto deve essere quello delle migliori miscele disponibili ed è lo stadio finale del piacere del caffè. Solo il giusto equilibrio di temperatura e pressione della macchina per il caffè riesce a restituire il migliore sapore.

Ma se il caffè è un vizio di gola, noi italiani non ci accontentiamo e ci abbandoniamo anche alla superbia e all’avarizia. Il nostro caffè deve essere il migliore, servito nelle tazzine che mantengano la temperatura, fatto con le miscele più pregiate e possibilmente gustato senza dolcificanti, ma tutto questo deve costare pochissimo!

E alla richiesta della migliore macchina per caffè a cialde al prezzo più basso possibile non potevano che rispondere i migliori produttori di macchine da caffè italiani specializzati nell’arte del caffè e dell’eccellenza al minor costo. Le migliori macchine a cialde, infatti, sono tutte italiane, come:

Si tratta delle migliori macchine da caffè a cialda in commercio che riescono ad accontentare tutti i palati e tutti i gusti, grazie al design raffinato e alla moltitudine di colori e materiali disponibili. Ogni macchina da caffè ha dei punti di eccellenza e qualche difetto, ma possiamo affermare che si tratta comunque di prodotti molto parimenti validi.

migliori macchine per caffè a cialde

Ovviamente, quando valutiamo un prodotto entrano in gioco le preferenze personali che condizionano la valutazione di ogni aspetto della macchina. Per eseguire i nostri test abbiamo trascurato gli elementi estetici che ci avrebbero fatto ribaltare completamente la nostra classifica e ci siamo soffermati sugli aspetti legati alla praticità, alla manutenzione, alla durata, ma dando prevalenza al “risultato in tazza“. Abbiamo anche scelto quel modello di macchina per caffè a cialde che può essere indifferentemente usato in casa, in ufficio e nelle attività di ristoro.

Non includiamo nelle caratteristiche la pressione perché tutte le macchinette sviluppano la pressione ottimale per la migliore estrazione dai 7g di caffè, mentre per la temperatura possiamo già segnalare che l’unica che riesce a erogare acqua a 95° o a 98° Celsius è l’Aroma Plus. Si tratta di una modifica che può essere richiesta in fase di acquisto o successivamente nei centri assistenza grazie al termostato sostituibile fornito a richiesta dalla fabbrica.

Ecco le caratteristiche più importanti che deve avere la migliore macchina per caffè a cialde:

  • Semplicità d’uso. La macchina per caffè a cialde deve essere semplice da usare in casa o in azienda perché tutti devono poter gestire la propria bevanda preferita senza avere delle competenze. Se fossimo tutti esperti nell’arte del caffè queste macchine non esisterebbero.
  • Velocità nella prima erogazione. Requisito utile per l’uso domestico, per fare 1-2 caffè la mattina prima di uscire o di cominciare la giornata. Questa caratteristica, invece, non è importante per l’ufficio, dato che la macchina da caffè dovrebbe restare sempre accesa o è possibile installare un timer di accensione e spegnimento durante le ore lavorative.
  • Velocità nell’erogazione di più caffè. Questo è fondamentale in un ufficio in cui si richiede velocità nella produzione di decine di caffè durante la pausa. Dover attendere molto tempo tra un caffè e l’altro creerebbe tensione e ritardi nell’attività lavorativa.
  • Pulizia e manutenzione. La pulizia dovrebbe essere fatta molto raramente, deve essere semplice e alla portata di tutti. Quando c’è da aggiungere acqua al serbatoio o la vaschetta di recupero è piena, è necessario intervenire e questa operazione deve essere tempestiva.
  • Durata. Le macchine da caffè migliori devono anche durare molti anni, anche se producono decine di caffè al giorno. Il difetto più comune è la perdita di acqua dal pressa-cialda che può essere riparato con degli spessori forniti dal produttore (non in tutti i modelli). La migliore macchina da caffè a cialde ha il pressa-cialda regolabile che consente di assecondare l’usura della leva spostando il pressa-cialda verso il basso.
  • Qualità dei materiali. Tra una macchina da caffè in metallo o in plastica c’è una grande differenza e la qualità esterna spesso si associa con quella dell’intera caffettiera. Non è sicuramente il caso della Frog Evolution e della Faber Slot che produce gli stessi modelli con rivestimenti in plastica e in acciaio inox.
  • Autonomia. Per autonomia si intende la quantità di caffè che possono essere serviti prima di effettuare la manutenzione (riempimento del serbatoio e svuotamento della vaschetta dei reflui). In casa non è importante per il numero esiguo di erogazioni quotidiane, ma in ufficio dovrebbe essere possibile erogare decine di caffè prima di intervenire. Di contro, però, l’acqua del serbatoio non dovrebbe ristagnare per più di 2 giorni per evitare cattivo odore, quindi, l’ideale sarebbe la dotazione di un piccolo serbatoio in vetro con la possibilità di usare una tanica esterna più grande.

Per concludere, ecco qual è la migliore macchina per caffè a cialde che abbiamo promosso per tutte le caratteristiche elencate. Si tratta della ottima Aroma Plus prodotta dalla CAMAR S.R.L.S. di Frignano (CE).

migliore macchina per caffè a cialde

Aroma Plus - Macchina caffe cialde carta ese 44mm (NERO) + 150 Cialde Emozioni Quotidiane
40 Recensioni
Aroma Plus - Macchina caffe cialde carta ese 44mm (NERO) + 150 Cialde Emozioni Quotidiane

Il gruppo Aroma standard, costituisce il fiore all’occhiello dell’intera produzione. Forgiato da anni di test e perfezionato in itinere, questo gruppo viene montato sulla linea Gold della produzione aroma.

Recensione Aroma Plus 💍 punta di Diamante della gamma di Aroma macchine (sconto in descrizione)

Caratteristiche

  • Peso 4,5 kg
  • Capienza 700 ml
  • Altezza 27 cm
  • Larghezza 18 cm
  • Profondità 23 cm
  • Blocco Riscaldamento in alluminio e ottone
  • Doppio siluro in ottone
  • Pressa-cialda in ottone
  • Termostato intervento 93°
  • Termostato sicurezza 145°
  • Regolazione chiusura manuale
  • Sistema a risparmio energetico brevettato
  • Potenza 400w
  • Voltaggio 220/230 v
  • Frequenza 50 HZ
  • Serbatoio in PET sostituibile
  • Scarica la scheda tecnica

Clicca per votare l'articolo.
[Totale: 2 Media: 5]

* In qualità di Affiliati Amazon riceviamo guadagni dagli acquisti idonei.